rugby 7s

Il Rugby 7s non ha avuto alcun sviluppo in Italia sino a oggi. Può essere uno strumento efficace per avvicinare nuovi interessi allo sport del Rugby ed è certamente una disciplina molto importante in quanto presente alle Olimpiadi.

Al fine di ottenere la strutturazione verticale del movimento, è necessario non solo individuare un gruppo di atleti di alto livello da poter coinvolgere nella Nazionale Italiana di Rugby 7s, ma anche e soprattutto strutturare un movimento legato alle competizioni che consenta ai giocatori di esprimersi al loro massimo livello e con frequenza.

 

Proposte

  • Creare una Competizione Nazionale di Rugby 7s a tappe;
  • Coordinare questo sviluppo con la realtà societarie e organizzative (CUS e CUSI), dove esiste da anni una tradizione organizzativa di campionato 7s all’interno dei Campionati Universitari Nazionali.