campionati seniores

Considerando la situazione attuale, bisogna attendere la ripresa delle attività per capire gli effetti scaturiti e il riassestamento generale di tutte le competizioni, arrivando fino al Massimo Campionato.

La struttura e l’impostazione dei campionati della categoria Seniores maschile hanno subito numerose variazioni nel corso degli ultimi anni. È quindi necessario una proposta che possa dare stabilità e possa fornire indicazioni precise da parte della Federazione nei confronti dei Club sulla natura e l’organizzazione dei singoli Campionati. Ciò servirà a far sì che i Club possano meglio comprendere le esigenze sportive, organizzative, economiche per partecipare ai vari campionati e paragonarle successivamente alla propria realtà e alle proprie aspirazioni.

Va inoltre rivisto il meccanismo delle obbligatorietà dei campionati, spostando gradualmente l’attenzione su un modello premiante piuttosto che penalizzante.

Infine, sarà opportuno regolamentare in modo corretto la normativa in merito alle collaborazioni territoriali.

 

Proposte:

  • Proporre un modello di Campionati Seniores sostenibile e duraturo;
  • Proporre un modello alternativo in merito alle obbligatorietà dei campionati;
  • Gestire in modo virtuoso la possibilità di regolamentare e facilitare collaborazioni tra Club al fine di creare aggregazioni territoriali.