campionati JUNIORES

I campionati giovanili sono il bacino per la crescita dei giocatori del movimento. Più alto è il livello di tali competizioni e più lo sarà quello dei giocatori che vi partecipano e che andranno a formare le selezioni regionali, le selezioni di Area e le Squadre Nazionali. Tali competizioni vanno dunque necessariamente ripensate in modo da minimizzare le naturali oscillazioni societarie di stagione in stagione e garantire la maggior competitività possibile, evitando squilibri che non sono funzionali alla crescita tecnica dei giocatori.
Per trovare il giusto compromesso tra rispetto della territorialità e ottimizzazione delle competizioni sportive e rendere più viva la competizione all’interno della stessa stagione sportiva, bisognerà riformulare i calendari stagionali in funzione di una progressione dell’attività.

 

Proposte

  • Strutturare tre fasi distinte, la prima a livello regionale (periodo settembre-dicembre), la seconda a livello di Area (periodo gennaio-aprile) e la terza con fasi finali Regionali, di Area e Nazionali.